Scuola Scommesse

Hako Srl – Scuola Scommesse! Scuola scommesse è news, consigli e strategie sul mondo delle scommesse
Posted by elisa On December - 6 - 2012

Cristiano Ronaldo è stato premiato come miglior sportivo latino-americano in una cerimonia tenutasi al Prado di Madrid; Cristiano Ronaldo è apparso molto sorridente alla cerimonia che lo ha incoronato.

Il premio è stato consegnato alle sette e sette minuti della serata spagnolo e a mettere il trofeo nelle mani del campione portoghese è stata la Regina Sofia. Soddisfatto Ronaldo, che ha partecipato alla serata di gala accompagnato da Jorge Mendes (il suo agente) e dal suo addetto stampa personale, ha affermato che era “orgoglioso e grato” per questo riconoscimento che era già stato diMessi (2008), Agüero nel 2009 e Casillas (a nome della nazionale spagnola squadra campione del mondo nel 2010).

Cristiano Ronaldo ha dedicato il premio ricevuto a tutti i tifosi delle Merengues e ai suoi compagni, senza i quali non avrebbe potuto raggiungere questo prestigioso traguardo. Ha anche salutato Florentino Perez, presente alla cerimonia come presidente del club in compagnia di Butragueño, direttore delle Relazioni Istituzionali del Real, così come l’addetto stampa, Carlos Carbajosa.

Poi Ronaldo ha anche avuto la possibilità di parlare dell’attuale situazione nella Liga e nella Champions League con sua Altezza il Principe Filippo e la Principessa Letizia, con il Ministro dell’Educazione, della Cultura e dello Sport, Ignacio Wert, tifoso del Real e con il presidente del Consiglio superiore dello Sport, Miguel Cardinale.

Posted by elisa On December - 5 - 2012

David Beckam potrebbe aprire un ristorante a Londra… insieme a Grodon Ramsey (ex calciatore di buon livello e star mondiale dei fornelli). “Andiamo, David, sbrigati con quella bistecca alla griglia, non possiamo stare qui tutto il giorno. E smettila di pettinarti i capelli, tanto qui in cucina non ci vede nessuno”. La scena avrebbe dell’incredibile; provate ad immaginare Gordon Ramsey che ordina al giocatore più glamour del pianeta  di preparare piatti e affettare verdure. Probabilmente non andrebbero esattamente così le cose, ma il “Sun” conferma che lo Spice Boy (ormai ex del Los Angeles Galaxy e fresco vincitore del secondo titolo nella Major League) e chef Ramsey sarebbero pronti ad avviare un ristorante nella capitale inglese.

Se, quindi, del futuro calcistico del 37enne ex calciatore del Manchester United e del Milan si sa ben poco (a quanto pare ci sono in lizza Bayern Monaco, Paris Saint Germain e gli stessi rossoneri), potrebbe essere questo business a portare Beckham e sua moglie Victoria Adams a Londra: “Sì, c’è qualcosa in gioco – ha ammesso il centrocampista – Gordon e io siamo buoni amici e siamo molto entusiasti di questo progetto che potrebbe iniziare molto presto”.

E per scongiurare il pericolo di arrivare impreparato, il campione inglese ha anche preso lezioni di cucina: “Ho sempre amato cucinare. Vorrei preparare qualcosa per Gordon”.

Posted by luigi On December - 4 - 2012

Unibet scommesse: Tra i premi individuali assegnati ai calciatori, il Pallone d’oro è sicuramente il più ambito. Istituita nel 1956, tale prestigiosa onorificenza annovera tra i suoi vincitori anche numerosi campioni che si sono guadagnati il diritto di alzare al cielo il trofeo grazie alle prestazioni fornite in Serie A.

Il primo Pallone d’oro targato Serie A è datato 1961 e porta la firma di Omar Sivori, talentuoso attaccante della Juventus. Otto anni dopo è la volta della bandiera del Gianni Rivera, che sull’onda della conquista della Coppa Campioni ottiene più voti di tutti, battendo in volata Gigi Riva. Dopo una lunga assenza, la Serie A torna ad essere rappresentata nel 1982 grazie a Paolo Rossi, attaccante della Juventus, campione del mondo con la Nazionale e capocannoniere del Mondiale spagnolo. A Rossi segue il fantasista della Juventus Michel Platini, che porta a casa il trofeo in tre edizioni consecutive. Nel 1987 la Serie A condivide il trofeo con il campionato olandese, dato che a raccogliere il maggior numero di preferenze è Ruud Gullit, passato dal PSV Eindhoven al Milan. Segue un altro olandese del Milan, Marco van Basten, che porta a casa il trofeo nel 1988, nel 1989 e nel 1992. Il dominio di Van Basten viene spezzato dal fuoriclasse tedesco Lothar Matthäus nel 1990 con la maglia dell’Inter. Nel 1993 torna di scena la Juventus grazie al trionfo di Roberto Baggio. Nel 1995 è la volta del milanista George Weah, appena arrivato dal PSG, mentre nel 1997 Ronaldo festeggia nel Meazza nerazzurro la conquista del trofeo. Al Fenomeno segue il bianconero Zinedine Zidane, ma la Juventus è rappresentata anche nel 2003 grazie all’exploit di Pavel Nedved. Nel 2004 i tifosi del Milan festeggiano la vittoria di Andriy Shevchenko, mentre nel 2006 è Fabio Cannavaro ad alzare il trofeo nel Bernabeu dopo aver disputato la stagione precedente con la maglia della Juventus. L’ultimo Pallone d’oro proveniente dalla Serie A è datato 2007 e porta la firma del fantasista del Milan Ricardo Kakà.

Posted by elisa On December - 4 - 2012

La Champions League è arrivata all’epilogo della sua fase a gironi, alcuni verdetti sono già chiari altri no; vediamo la situazione nei vari gironi di questa Champions League. Quasi tutti i posti validi per gli ottavi di Champions League sono già stati assegnati, mentre gli altri tre disponibili saranno contesi da sei club nelle partite che si disputeranno tra stasera e domani sera. Resta da vedere anche quali saranno le terze classificate che accederanno alla fase ad eliminazione diretta dell’Europa League, andandosi ad aggiungere alle squadre che hanno superato la fase a gironi della seconda competizione europea.

Le squadre già qualificate agli ottavi sono: Paris Saint-Germain FC, FC Porto, FC Schalke 04, Arsenal FC, Málaga CF, AC Milan, Borussia Dortmund, Real Madrid CF, FC Shakhtar Dontesk, FC Bayern München, Valencia CF, FC Barcelona e Manchester United FC. L’altra faccia della medaglia è rappresentata da chi ha già dovuto dire addio alla Champions League (e a qualunque competizione europea) come GNK Dinamo Zagreb, Montpellier Hérault SC, FC Nordsjælland, FC Spartak Moskva, LOSC Lille e SC Braga.

Le squadre che sono ancora in lizza per un posto tra le grandi d’Europa, invece, sono: Juventus, Chelsea FC, SL Benfica, Celtic FC, Galatasaray AŞ, CFR 1907 Cluj, mentre a lottare per un posto in Europa League ci saranno FC Zenit St Petersburg, RSC Anderlecht, AFC Ajax e Manchester City FC.

 

Posted by elisa On December - 3 - 2012

Il campionato argentino, detto Primera División, è stato vinto dal Velez Sarsfield. Il campionato argentino è diviso in due tornei: il torneo di apertura, equivalente al girone d’andata dei campionati europei, e il torneo di clausura, equivalente al girone di ritorno; sono 20 le squadre partecipanti.

Il Velez deve ringraziare la sua punta di diamante, il capocannoniere Facundo Ferreyra (11 gol in campionato), grazie al quale (e grazie alla concomitante sconfitta del Lanus contro il River Plate del nuovo allenatore Ramon Diaz) vince il titolo Apertura in anticipo di una giornata rispetto alla fine del campionato.

Boca Juniors sconfitto dall’Arsenal Sarandì con un gol di Zelaya; Vittoria anche per il Racing grazie al gol dell’ex juventino Camoranesi.

Questo strana formula fa sì che alla Copa Libertadores (l’equivalente della nostra Champions) si qualifichino i campioni di ogni torneo più le due squadre con maggior punteggio nella classifica annuale, senza contare le squadre (o la squadra) già qualificate. La quinta posizione, che permette di accedere ai preliminari, va alla terza con più punti sommando i due tornei.

Ecco tutti i risultati della penultima giornata del campionato argentino di apertura:

Godoy Cruz-Quilmes 0-0

Colon-Argentinos Juniors 3-1
25′ e 80′ Gigliotti (C), 31′ rig. Barzola (A), 41′ Moreno y Fabianesi (C)

Racing Club-All Boys 3-1
21′ Farina (R), 28′ Camoranesi (R), 50′ Fernando Sanchez (A), 87′ Villar (R)

Belgrano-Tigre 1-0
67′ Pereyra (B)

River Plate-Lanus 1-0
76′ Mora (R)

Velez Sarsfield-Union 2-0
48′ e 84′ Facundo Ferreyra (V)

San Lorenzo-Independiente 2-1
8′ Osmar Ferreyra (I), 16′ Arce (S), 46′ Ruiz (S)

Arsenal Sarandì-Boca Juniors 1-0
46′ Zelaya (A)

CLASSIFICA:
Velez 38; Lanus 33, Belgrano 33; Racing 32; Newell’s 30, Boca 30; Arsenal 28; River 26; Colon 25, Estudiantes 25, San Lorenzo 25; All Boys 21; Atl. Rafaela 20, Godoy Cruz 20; Argentinos 19; Quilmes 18; San Martin 17, Independiente 15; Tigre 11; Union 6.

Posted by elisa On December - 1 - 2012

Lo “Spread betting” può essere sinteticamente definite come qualsiasi tipo di scommesse che consentono di  scommettere sul risultato di un particolare evento. Nello “spread betting” il payout dipende dall’esattezza delle scommesse, non dipende da risultati semplici come vincere o perdere.

Uno spread è una raccolta di risultati e la scommessa è generalmente sul fatto che se il risultato sarà “sopra o sotto” rispetto all’elenco di risultati. Questa tipologia di betting ha visto, negli ultimi anni, una grande crescita in Gran Bretagna. Come in tutte le scommesse, anche qui il rischio che ci si assume è di grandi dimensioni: a volte lo “Spread betting” comporta un bel rischio.

In Inghilterra lo “spread betting” è legale ed è controllato dal “Financial Services Authority”. Questo tipo di giocata può essere fatta in tutti gli sport su cui si scommette normalmente e, inoltre, dà la possibilità alla squadra sfavorita di avere delle chances nei confronti della squadra più blasonata.

Lo “Spread Betting” è una miscela di creatività e pratiche secolari ed è riuscito a creare una miscela vincente tra le vecchie idee e il nuovo mercato.

Scommettere è molto facile, ma il risultato per il giocatore è abbastanza complesso. L’uso di alcuni termini complicati  mantiene ancora uno scommettitore comune lontano da questo sistema.

Posted by elisa On November - 30 - 2012

A volte twitter può creare problemi. Come quando ieri è apparsa sul social una frase, poi subito cancellata, con cui il Psg aveva annunciato di aver raggiunto un accordo con Ashley Cole, la cui partenza dal Chelsea è stata oggetto di innumerevoli chiacchiere nelle settimane passate.

Il 32enne  difensore inglese, che ha giocato per ben 10 stagioni nell’Arsenal ed è stato eletto tra i 50 migliori giocatori della storia dei Gunners, ha espresso il desiderio di intraprendere una strada diversa da quella dei Blues e così, date anche le sue grandi qualità, sono molti i club che si potrebbero interessare a lui.

I bookmakers d’oltremanica hanno dato il via alle scommesse sono aperte le scommesse sulla squadra in cui Cole potrebbe approdare. A questo punto sembra che il Paris Saint Germain sia la squadra favorita e quindi l’arrivo alla corte di Ancelotti e Leonardo è dato a 7,00.

In seconda posizione per accaparrarsi il giocatore troviamo il Real Madrid di José Mourinho a 9,00, seguito a 17,00 dal Manchester City e a 21,00 dal Manchester United.

Anche una squadra italiana era sulle tracce del giocatore, la Juventus, ma pare che la trattativa non inizierà neanche a causa dell’elevato ingaggio di Cole: scommettere su questa ipotesi porterebbe nelle vostre tasche un importo di 34 volte superiore rispetto a quanto investito.

Posted by elisa On November - 28 - 2012

In programma cinque partite di Coppa Italia nella giornata di oggi, partite valide per l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia per i quali sono già qualificate di diritto le squadre, che nella passata stagione di Serie A, si sono qualificate nelle prime otto posizioni.

Il calcio italiano non conosce soste, dopo turni infrasettimanali, coppe, partite della nazionale, ecco che vediamo tornare in campo i nostri giocatori per disputare le partite della coppa nazionale. Alle 15 si affronteranno sia Atalanta e Cesena (la vincente pesca la Roma ) che Chievo e Reggina (chi passa affronta il Milan); alle 17 sarà la volta di Bologna-Livorno (chi avrà la meglio andrà al San Paolo contro gli azzurri di mister Mazzarri), alle 19 Siena-Torino (Lazio) e alle 21 a Fiorentina-Juve Stabia (Udinese).

Per queste partite (a gara secca) del quarto turno di Coppa Italia, è prevedibile che tutte le squadre di A (Atalanta, Chievo, Bologna, Siena, Torino e Fiorentina) facciano un massiccio uso del turn-over che sarà loro indispensabile per prepararsi ad affrontare al meglio la 15esima giornata di Serie A in programma il prossimo finesettimana.

Vediamo anche gli arbitri designati per i match di oggi:

Atalanta-Cesena (ore 15): Massa
Chievo-Reggina (ore 15): Giacomelli
Bologna-Livorno (ore 17): Mariani
Siena-Torino (ore 19): Nasca
Fiorentina-Juve Stabia (ore 21): Celi

Posted by elisa On November - 27 - 2012

La quota per l’addio di Benitez si abbassa: i bookmakers inglesi hanno portato la quota per un addio anticipato di Benitez da 4.30 a 3.50.

L’allenatore spagnolo, appena arrivato alla guida dei Blues per sostituire Roberto Di Matteo, ha esordito contro il Manchester City di Roberto Mancini portando a casa un prezioso pareggio contro Tevez e compagni. Ma quello di Rafa è stato un debutto difficile, non solo per il valore dell’avversario, ma soprattutto per il clima ostile creato nei suoi confronti dai supporters della squadra di Abramovich. Sugli spalti c’erano ovunque striscioni con dichiarazioni d’affetto nei confronti dell’esonerato Di Matteo mentre per Benitez ci sono stati solo fischi da parte dei tifosi del Chelsea. Non a caso la quota che vede Benitez rimanere sulla panchina e vincere il titolo è di 6 a 1.

Oltre a far cambiare idea ai “suoi” attuali tifosi (compito che, vista la storia passata, sembra impossibile), Benitez dovrà riuscire a “resuscitare” Fernando Torres; dare una sistemata al reparto difensivo (per evitare disastri stile Juve-Chelsea) e magari provare a guadagnarsi anche il rispetto dello spogliatoio.

Tutto questo dovrà riuscirgli non in virtù di un progetto a lungo termine perché, come tutti sanno, il compito di Rafa Benitez sarà unicamente quello di traghettatore fino a fine stagione quando Roman Abramovich spera di portare sulla panchina di Stamford Bridge Pep Guardiola.

Posted by elisa On November - 26 - 2012

Vediamo le quote per i posticipi della 14esima giornata della massima serie italiana: posticipi le cui quote tengono conto delle grandi motivazioni che tra oggi e domani spingeranno Napoli, Inter e Lazio a fare il meglio possibile. La Juventus ieri sera si è arresa ad un Milan in grande spolvero rimanendo così ferma a 32 punti e offrendo alle squadre impegnate tra oggi e domani grandi chance di rimonta.

La prima squadra a scendere in campo sarà il Napoli, ospite del Cagliari a Is Arenas, e indicato come favorito in questa sfida che regala sempre grandi emozioni. La vittoria degli azzurri è quotata 2.40 mentre un pareggio e una sconfitta esterna pagano, rispettivamente, 3.20 e 2.95 volte l’importo scommesso.

L’inter alle 21 sarà di scena al Tardini di Parma, con Stramaccioni in panchina (squalifica revocata dopo il ricorso), ma senza Cassano a cui sono state confermate le due giornate di squalifica. I nerazzurri, secondo i bookmakers, sono favoriti e il segno 2, come nel caso del Napoli, è dato a 2.40 (x a 3.20 e 1 a 2.95).

Le quote per l’ultimo dei posticipi sono leggermente diverse, anche perché la Lazio sarà l’unica delle tre big a giocare in casa. Una vittoria biancoazzurra vale una vincita di 1.80 volte la posta scommessa, il segno x è quotato 3.55 e una sconfitta casalinga di Klose e compagni vi farebbe vincere addirittura 4.25 volte il vostro investimento.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi