Scuola Scommesse

Hako Srl – Scuola Scommesse! Scuola scommesse è news, consigli e strategie sul mondo delle scommesse
Posted by elisa On April - 26 - 2013

ciclismo: ritiro chris hoyCiclismo – Il britannico Chris Hoy, sei volte oro olimpico e vincitore di due medaglie ai Giochi di Londra nel 2012, ha annunciato il suo ritiro ufficiale dal ciclismo professionistico: si tratta di una decisione “molto meditata” che arriva dopo “aver dato tutto” l’estate scorsa ai Giochi di Londra.

Inizialmente, l’idea era quella di abbandonare il ciclismo dopo la sua partecipazione ai Giochi del Commonwealth in programma a Glasgow (Scozia) il prossimo anno. Tuttavia, è arrivata nei giorni scorsi la conferma della decisione di ritirarsi adesso dal ciclismo: le forze e le motivazioni non sono più quelle di una volta per lo scozzese.

Una vita per il ciclismo quella di Chris Hoy; il campione britannico classe 1976 è, a livello olimpico, lo sportivo più titolato nella storia del suo Paese: oltre ai due ore di Londra 2012, il pistard ne ha vinti tre a Pechino nel 2008 e uno ad Atene nel 2004. Ma non solo titoli olimpici: nella sua incredibile carriera ha anche conquistato, tra i premi più prestigiosi, ben undici titoli mondiali e due del Commonwealth.

Per i meriti sportivi che ha raccolto, è stato anche insignito dell’onorificenza di Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico su iniziativa della Regina Elisabetta.

Posted by elisa On February - 1 - 2013

doping armstrongCiclismo caso Armstrong – In un’intervista con Cyclingnews web, Lance Armstrong ha accusato tutti indistintamente affermando che nessun tempo nella storia del ciclismo è stato completamente “pulito”.

“La mia generazione non è diversa da qualsiasi altra. L’ ‘aiuto esterno’ si è evoluto nel corso degli anni, in quanto il nostro sport è sempre più esigente. Nessuna generazione è stata completamente pulita. Né quella dei Merckx, Hinault, Lemond, Coppi, Gimondi, Indurain, Anquetil, Bartali, né la mia”.

Anche se l’amministratore delegato dell’Usada Travis Tygart ha detto che Armstrong ha mentito nella sua confessione da Oprah Winfrey (l’Anti-Doping Agency dispone di prove che al suo ritorno nel 2009 è tornato a correre dopato), il texano non torna indietro: “non ho nascosto niente, ho appena parlato dai miei errori, ora sono in grado di riconoscerli”.

Per quanto riguarda il futuro del ciclismo, Armstrong osserva che vi è una sola strada: “Una Commissione per la verità e la riconciliazione, guidata da AMA, è l’unico modo progredire e condurre una piena amnistia del passato”. E ha lasciato un piccolo messaggio al presidente dell’UCI, Pat McQuaid: “E’ patetico. L’ipocrisia nel nostro sport non mi stupisce”. E di ipocrisia Lance ne sa qualcosa.

Posted by elisa On January - 19 - 2013

la confessione di armstrongCiclismo – L’attesissima ed esclusiva intervista di Lance Armostrong con Oprah Winfrey è venuta fuori come una confessione. Vi riportiamo qui la seconda parte delle sue dichiarazioni, mettendo in risalto le sue affermazioni più importanti e significative.

Oprah Winfrey ha accompagnato l’intervista con le registrazioni dello stesso Lance Armstrong in cui l’ex ciclista negava le accuse provenienti da altre persone: Travis Tygart, direttore esecutivo dell’USADA, Tyler Hamilton (ex compagno di squadra di Lance), la massaggiatrice Emma O’Reilly, Floyd Landis, Betsy Andreu. E nel momento delle scuse Armstrong si è lasciato sfuggire qualche lacrima.

Lance Armstrong ha detto di “provare vergogna” per il discorso che ha pronunciato sugli Champs Elysees dopo aver vinto il suo ultimo Tour nel 2005. “E’ stato patetico”. Ha negato di essere risultato positivo al Giro di Svizzera del 2001 e di aver donato hsoldi all’Unione Ciclistica Internazionale (UCI) al solo fine di mascherare i controlli.

Collaborerà con l’Usada in futuro?’, gli ha domandato la Winfrey. “Sono una persona che ha commesso molti errori e non sono più rispettato. Mi vedono come una persona che non ha rispettato le regole. Me lo sono cercato. Ma se ci sarà un’azione comune da parte di tutti per ripulire il ciclismo e mi chiederanno di prenderne parte, sarò il primo ad arrivare”, ha concluso Lance Armstrong in chiusura d’intervista.

Posted by elisa On January - 18 - 2013

Lance Armstrong confessaCiclismo – L’attesissima ed esclusiva intervista di Lance Armostrong con Oprah Winfrey è venuta fuori come una confessione. Vi riportiamo qui la prima parte delle sue dichiarazioni, ponendo l’accento sulle affermazioni di maggior rilievo.

Al suo ingresso, Lance ha ammesso apertamente e con quattro “sì” pieni di enfasi di aver assunto EPO, cortisone, testosterone e ormone della crescita (HGH) per ciascuna delle sette edizioni del Tour de France che ha vinto tra il 1999 e il 2005. Secondo l’ex ciclista, tutto è iniziato “con il cortisone a metà degli anni ’90”.

Oprah Winfrey ha chiesto ad Armstrong se arebbe stato possibile vincere sette Tour senza ricorrere al doping. «No», è stata la categorica risposta di Lance.

“Tutti ne facevamo uso… ma la realtà è che ho avuto accesso a più (doping) rispetto agli altri”, ha detto a Oprah Lance, prima di dichiarare: “La cultura era quella che era… potrebbero essere stati in cinque a non farlo… questi cinque sono gli eroi”.

In questo contesto, Armstrong ha negato una delle affermazioni dell’Usada: “Non è vero che il nostro programma (di doping) è stato più grande e più sofisticato di quello della RDA”.

Posted by elisa On January - 14 - 2013

armstrong: ciclismo e dopingCiclismo – Mentre si parla, e parecchio, di quello che Lance Armstrong racconterà giovedì 17 gennaio nel programma di Oprah Winfrey (“Non mi aspetto che vada lì a dire che è innocente”, dice Andy Schleck), continuano ad essere diffuse informazioni sul caso che lo riguarda. Travis Tygart, presidente della American Anti-Doping Agency (Usada), ha insistito sulla complicità che potrebbe aver avuto l’UCI, secondo quanto gli è stato riferito durante una cena nel 2010 dal direttore del laboratorio di Losanna (Svizzera), Martial Saugy.

“Era seduto accanto a me e disse: ‘Travis, ho un campione di Armstrong (del Giro di Svizzera del 2001) che indica che ha usato EPO’. Saugy ha anche detto che gli fu ordinato dall’UCI nel 2002 di incontrare Armstrong e Johan Bruyneel e di spiegare loro come superare  il test di rilevazione di EPO, una cosa senza precedenti. Allora gli ho chiesto:  ‘Hai dato le chiavi per superare i test di EPO?’. Ed egli annuì, ha detto Tygart in un’intervista su 60 Minutes Sports, sul canale americano Showtime.

Questi dati sono già stati rivelati nella relazione dell’Usada contro Armstrong ed è uno dei motivi per cui si è organizzata una Commissione Indipendente (dal 9 al 26 aprile a Londra) per accertare le responsabilità.

Posted by elisa On December - 19 - 2012

ciclismo: premiato wigginsCiclismo – Il ciclista Bradley Wiggins ha ricevuto nei giorni scorsi il premio “Sports Personality of the Year” della BBC, premio consegnatolgli da Catherine, duchessa di Cambridge e moglie del principe William.

La moglie del principe William ha partecipato alla serata di gala, tenutasi a Londra, come ambasciatore ufficiale delle squadre Olimpiche e Paraolimpiche del Regno Unito ed è stata responsabile  della consegna del premio.

Wiggins, che quest’anno ha ottenuto una storica vittoria al Tour de France, si è classificato primo davanti a Jessica Ennis che ha chiuso al secondo posto e ad Andy Murray, terzo. Tra gli altri candidati c’erano il regatista Ben Ainslie, Mo Farah, il ciclista Chris Hoy e la nuotatrice paraolimpica Ellie Simmonds.

In totale, nella lista dei candidati ad ottenere questo riconoscimento c’erano otto medaglie olimpiche, protagoniste dei Giochi di Londra in cui i risultati della Gran Bretagna hanno segnato uno storico traguardo facendo piazzare i sudditi di Sua Maestà al terzo posto del medagliere.

Kate è stata accompagnata dal principe William e la sua partecipazione all’evento, uno dei premi sportivi più importanti nel Regno Unito, è stata la sua prima apparizione ufficiale dopo il ricovero di inizio dicembre.

Il premio al campione olimpico dei 1500 metri piani a Mosca 1980 e Los Angeles 1984 è stato consegnato da David Beckham.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi