Scuola Scommesse

Hako Srl – Scuola Scommesse! Scuola scommesse è news, consigli e strategie sul mondo delle scommesse
Posted by elisa On May - 20 - 2013

tennis serena williamsTennis – Nel torneo di tennis degli Internazionali di Roma, Serena Williams si è imposta sulla bielorussa Vika Azarenka, numero tre del mondo.

L’Azarenka è caduta sotto i colpi della numero uno del ranking WTA nonché dominatrice incontrastata del tour che comprende i maggiori tornei di tennis: in un’ora e 31 minuti, la statunitense Serena Williams ha distrutto il gioco della sua avversaria con un punteggio che non lascia dubbi, un nettissimo 6-1, 6-3 e  con 41 colpi vincenti a 12.

Con questa vittoria, la numero 51 nel circuito delle professioniste, Serena Williams si trova a soli due titoli dalla ex tennista serba Monica Seles; inoltre il titolo vinto ieri agli Internazionali di Roma consolida la posizione della statunitense come giocatrice in attività con il maggior numero di tornei vinti.

Serena sembra essere in gran forma e lo ha confermato lei stessa ai microfoni nel dopogara. Adesso il prossimo appuntamento (al via il 26 maggio) è il secondo Slam della stagione, il Roland Garros: Serena ci arriva motivatissima e in grande fiducia, avendo dominato la prima parte della stagione; sarà la favorita assoluta del torneo parigina e batterla sarà davvero difficile. L’unica che (forse) potrebbe riuscirci è Maria Sharapova, se sarà in forma in quei giorni.

Posted by elisa On April - 18 - 2013

tennis: murray eliminatoTennis – Sorprese inaspettate al torneo di tennis di Montecarlo. Lo svizzero Stanislas Wawrinka ha portato a casa una sorprendente vittoria sullo scozzese Andy Murray, numero due del ranking Atp nonché uno dei più quotati giocatori per la vittoria finale, nel secondo turno del Masters 1000 di Montecarlo; vittoria che è arrivata con un punteggio tanto netto da non sembrare possibile: 6-1, 6-2. Nel match, durato appena 58 minuti, Wawrinka non ha mostrato alcuna pietà per il tennista britannico che, avendo da difendere il risultato della passata stagione (era arrivato ai quarti di finale) in cui aveva guadagnato 180 punti, si troverà con ben 90 punti in meno. Da lunedì, quindi, Roger Federer scavalcherà lo scozzese piazzandosi nuovamente al numero due della classifica internazionale di tennis. Wawrinka adesso se la vedrà nei quarti di finale con il francese Jo-Wilfried Tsonga che ha sconfitto comodamente l’austriaco Jurgen Melzer con il punteggio di 6-3, 6-0 in meno di un’ora.

Altro risultato eclatante è stato quello dell’azzurro Fabio Fognini che approda ai quarti di finale sconfiggendo contro ogni pronostico il ceco Tomas Berdych, numero sei del ranking. Il tennista italiano ha vinto il match in due set (6-4, 6-2) e nei quarti di finale affronterà il francese Richard Gasquet che ha battuto Marin Cilic in un’ora e 40 minuti.

Posted by elisa On April - 17 - 2013

nadal montecarloTennis – Il favorito del torneo di tennis di Montecarlo è, come sempre negli ultimi anni, lo spagnolo Rafael Nadal; il campione di tennis cerca la nona vittoria.

Se Nadal riuscisse davvero a trionfare sulla terra rossa del Principato di Monaco, batterebbe un record imbattuto nell’era open: diventerebbe il giocatore che è riuscito a vincere più volte lo stesso torneo in tutta la storia del tennis moderno.

Il maiorchino da oggi è a conoscenza del nome del suo primo avversario: oggi scenderà in campo Marinko Matosevic, australiano di ventisette anni (numero 54 del ranking Atp) che ha battuto nel turno precedente un altro spagnolo, Fernando Verdasco con il punteggio di 7-5, 6-3 in un’ora e cinquanta minuti totali di gioco.

La partita di oggi sul campo centrale tra l’australiano e la testa di serie numero 3 del torneo monegasco non dovrebbe avere storia, e molto probabilmente la previsione non resterà solo sulla carta ma assisteremo ad una netta vittoria di Rafa Nadal.

Il cammino dello spagnolo verso la finale dovrebbe essere, vedendo il tabellone, nettamente più agevole di quello del suo principale avversario, il serbo numero uno del mondo Novak Djokovic.

Posted by elisa On March - 29 - 2013

tennis: rafa nadalScommesse Tennis – Rafael Nadal, dopo aver vinto il Master 1000 di Indian Wells, si è preso un momento di pausa e non partecipa al Master di Miami che si sta svolgendo in questi giorni. Ha deciso di riposarsi a Manacor, forte dei 640 punti conquistati in California che lo hanno fatto salire al quarto posto della classifica ATP e gli hanno permesso di scavalcare il connazionale David Ferrer (che dovrebbe riprendersi la posizione dopo il torneo di Miami).

Già previsto il momento del ritorno sui campi del campionissimo maiorchino: Nadal tornerà tra un mese per difendere il suo titolo al Master 1000 di Monte Carlo che lo ha visto trionfare ben otto volte campione dal 2005. Inizierà così la sua stagione sulla terra rossa, la superficie che lui, da bravo spagnolo, predilige e sulla quale è stato per lungo tempo imbattibile. Vedremo quali saranno le quote e come si orienteranno le scommesse quanto Rafa tornerà sul rosso dove deve difendere un bottino di ben 4.590 punti. Dopo Acapulco il ginocchio non fa più male e Nadal riesce a muoversi e ad attaccare come una volta: basterà questo a sbaragliare la concorrenza e tornare numero uno e campione del Roland Garros?

Posted by elisa On March - 18 - 2013

trionfo nadal a indian wellsTennis, Indian Wells – Si sono giocate ieri nella serata italiana le due finali (maschile e femminile) del torneo di tennis di Indian Wells: come da pronostico (indian-wells-le-quote-della-finale) il titolo del Master 1000 californiano è andato a Rafa Nadal (ATP) e a Maria Sharapova (WTA).

Dopo essere andato in svantaggio di un set contro un indemoniato Del Potro, il rientrante Nadal ha mostrato una forma fisica super restando in campo due ore e 29 minuti partecipando ad una lotta piena di emozioni. Del Potro non regge fisicamente e mentalmente e così alla fine il maiorchino si impone con il punteggio di 4-6, 6-3 e 6 -4 e torna al numero quattro del mondo firmando la sua vittoria numero 600. “Una delle vittorie più emozionanti della mia carriera”, ha ammesso Nadal. Con questo successo Rafa diventa il giocatore con più titoli nei Master: 22 contro i 21 del secondo, Federer.

In campo femminile grande successo per la russa Maria Sharapova (ex numero 1 del mondo) che si è imposta con un perentorio 6-2 6-2 sulla danese Caroline Wozniacki. Dalla prossima settimana la russa tornerà ad essere numero 2 del ranking. La Sharapova non ha lasciato scampo alla sua avversaria liquidandola in poco più di un’ora. Secondo successo della siberiana a Indian Wells dopo quello del 2006 e 28esimo trofeo conquistato in carriera.

Posted by elisa On January - 12 - 2013

sara errani australian openTennis – Lunedì parte il primo torneo dello Slam della stagione, l’Australian Open e Novak Djokovic, numero uno del mondo, farà il suo esordio contro il francese Paul Henri Mathieu, come è stato stabilito nel sorteggio svoltosi a Melboune Park. David Ferrer, testa di serie numero quattro, debutterà contro il belga Olivier Rochus.

Nella parte inferiore della tabellone, la seconda testa di serie Roger Federer si troverà ad affrontare, nella sua prima partita, il francese Benoit Paire, mentre il numero tre del mondo Andy Murray se la vedrà con l’olandese Robin Haase.

L’argentino Juan Martin del Potro, sesto, dovrà attendere il verdetto delle qualifiche per conoscere il nome del suo primo avversario, mentre il suo connazionale Juan Monaco (11) scenderà in campo contro il russo Andrey Kuznetsov.

Nel tabellone femminile, la bielorussa Victoria Azarenka, la favorita numero uno, dovrà superare al primo turno la rumena Monica Niculescu, mentre la russa Maria Sharapova, numero due del torneo, se la giocherà con la connazionale Olga Puchkova.

La polacca Agnieszka Radwanska, quarta testa di serie, si troverà ad affrontare Bojana Bobusic al locale; Serena Williams farà il suo debutto con la rumena Edina Gallovits Hall.

Per la Errani, testa di serie numero sette, esordio previsto con spagnola Carla Suárez Navarro.

Posted by elisa On January - 4 - 2013

Tennis: spavento per DjokovicTennis – Grande spavento pochi giorni fa per il tennista serbo numero uno del mondo Novak Djokovic. Dopo la sua vittoria sull’italiano Andreas Seppi (6-3, 6-4) nel loro debutto alla Hopman Cup, mentre firmava autografi dopo la partita è crollato, a causa della spinta dei fans e della folla che si era creata, uno stand addosso al campione serbo.

Il numero uno del mondo ha lasciato il campo di gioco lasciando le sue racchette e la sua borsa incustodite per spostarsi verso il tunnel che porta agli spogliatoi e ricevere il trattamento dal fisioterapista. Ad ogni modo solo un grande spavento per Nole che non ha riportato alcun tipo di infortunio o di ferita.

A causa dell’incidente occorsogli, il giocatore di Belgrado non ha potuto portare a termine l’intervista con una emittente locale. In precedenza, il numero uno del mondo aveva dichiarato di avere problemi a dormire a causa della differenza di orario. “Questa mattina sembravo un sonnambulo. Per fortuna ho rotto il ghiaccio dopo il primo set e poi ho cominciato a sentirmi meglio”, ha detto della partita.

Posted by elisa On December - 30 - 2012

Nadal australian openTennis – Rafa Nadal non ce la fa, non sarà presente al primo torneo dell’anno, l’Australian Open. Il maiorchino, che aveva annunciato il suo rientro in terra australiana, ha rilasciato una dichiarazione sul suo account di Facebook con la quale ha chiarito che “il mio ginocchio sta molto meglio”, ma che il problema virale intestinale che lo affligge da un po’ di tempo a questa parte ha ritardato il suo ritorno in campo.

“Il mio ginocchio va molto meglio, e il processo di recupero è andato come previsto dai medici, ma questo virus intestinale non mi ha permesso di allenarmi la scorsa settimana e probabilmente non mi permetterà di farlo neanche nei prossimi giorni e, quindi, con mio grande rammarico non posso tornare a giocare secondo la tabella che avevamo previsto “.

“Penso che, come dicono i medici e la mia squadra, sia più prudente fare bene la riabilitazione a causa di questo virus che ha ritardato i miei piani per tornare in questi giorni. Per il mio ritorno dovranno attendere fino al torneo di Acapulco, anche se non è escluso che riesca a tornare anche prima”. Ciò significa che il ritorno potrebbe essere ritardato addirittura alla fine di febbraio.

Posted by elisa On December - 18 - 2012

calcio tennis per federerTennis – Un rilassato e sorridente Roger Federer, senza la pressione di giocare la finale di un Grande Slam, si è presentato nei giorni scorsi a El Campin di Bogotà per giocare una partita di calcio-tennis con il portiere colombiano Farid Mondragon. Carismatico e paziente, pronto a far divertire i bambini, i giovani e meno giovani, il numero due del mondo ha mostrato le sue doti di calciatore venendo ripagato ampiamente con innumerevoli applausi.

Il più forte giocatore di tennis di tutti i tempi ha poi ricevuto la camiseta gialla fdella nazionale colombiana, maglia donatagli da Mondragon che a sua volta ha ricevuto un cappello e una maglietta con l’autografo di Federer.

Poi è stato il momento di un breve riscaldamento contro il colombiano Carlos Salamanca per conoscere il campo su cui dovrà affrontare, in un match di esibizione, il francese Jo Wilfried Tsonga.

Sono stati tanti gli applausi che Roger Federer ha ricevuto in Colombia, ai quali ha risposto con calore e con altrettanti applausi. I 14.000 tifosi che riempiranno El Campin,sono in trepidazione dato l’evento a cui assisteranno: vedranno dal vivo il tennista che ha vinto più tornei dello Slam nella storia, ben 17, opposto al numero otto del mondo.

Prima di questa partita si giocherà uno doppio misto tra i colombiani Santiago Giraldo e Alejandro Falla con la slovacca Daniela Hantuchova e la ceca Andrea Hlavackova.

Posted by elisa On December - 16 - 2012

Roger Federer non si nasconde quando parla. Il tennista svizzero, in un’intervista al quotidiano argentino ‘Olé’, afferma che non si possa fare un paragone tra lui ed i grandi giocatori della storia perché non hanno mai giocato da avversari.

“E’ difficile sapere chi è il miglior giocatore di tennis di sempre. Oggi tutto è governato da record e statistiche. Prima non si giocava tanto per i soldi quanto per amore del gioco. Non so se Posso dire che sono il migliore, non ho giocato contro grandi campioni. Ho visto idoli come Edberg, Becker, Sampras, Borg e Laver ” ha detto lo svizzero, che nel corso della sua carriera ha affrontato partite memorabili contro giocatori del calibro di Novak Djokovic e, soprattutto, di Rafa Nadal.

Considerato il miglior tennista di tutti i tempi, Roger Federer ha confessato che ha sofferto e lavorato duramente per essere dove si trova ora. In primo luogo, ha dovuto cambiare il suo carattere difficile. “Quando ero un adolescente era tutto più difficile, avevo difficoltà a controllare le mie emozioni. Un giorno ho detto basta. I miei genitori, i miei amici e il mio allenatore mi hanno detto che c’era un altro modo, potevo giocare bene e con la setssa intensità sul campo, ma potevo essere anche più tranquillo e calmo”.

Poi è arrivata la pressione dei media. Re Roger ricorda perfettamente quello che fu il suo debutto nell’elite del tennis, il 6 luglio 1998 contro l’argentino Lucas Arnold a Gstaad. Federer ha perso quella partita.

Quella sconfitta nonebbe alcuna importanza, tutti pensavano ugualmente che Federer sarebbe stato il nuovo numero uno. Ci fu, però, una sconfitta che lo toccò profondamente: quella al primo turno del Roland Garros 2003 contro Luis Horna.

Federer è diventato un giocatore tranquillo, un bravo ragazzo fuori e dentro al campo. “Mi considero una brava persona. Messi ed io abbiamo dimostrato che si può avere successo ed essere una brava persona contemporaneamente”.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi